logo-laminarie-big

03 Aprile 2018

IL PATTO

Posted in 2018, ANTIDOTI, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, INCONTRI PUBBLICI

Incontro pubblico . ultimo appuntamento antidoti

Il 26 aprile alle ore 19, nell’ambito del rassegna Antidoti, Laminarie promuove un appuntamento fisso nelle stagioni di DOM: IL PATTO - Lettura Pubblica della Costituzione.
Evento conclusivo della stagione che vedrà coinvolti i cittadini, in veste di lettori, provenienti dal quartiere e dalla città che hanno la possibilità di scegliere un articolo della Costituzione e leggerlo in scena.

PH MARIO CARLINI

ph Mario Carlini

«Nel patriottismo della Costituzione non trovano posto né il conflitto né la negoziazione tra parti politiche. Quella divisione tra i cittadini, sciaguratamente e costantemente rinfocolata nel dibattito partitico e malignamente enfatizzata dai media, è il segno della fragilità della nostra democrazia che non è stata costruita nel rispetto della legalità costituzionale»
Francesco Paolo Casavola (Giurista)

Il 26 aprile alle ore 19, nell’ambito del rassegna Antidoti, Laminarie promuove un appuntamento fisso nelle stagioni di DOM: IL PATTO - Lettura Pubblica della Costituzione.
Evento conclusivo della stagione che vedrà coinvolti i cittadini, in veste di lettori, provenienti dal quartiere e dalla città che hanno la possibilità di scegliere un articolo della Costituzione e leggerlo in scena.

Un appuntamento singolare che fin dal 2009 dà un taglio civile alle stagioni di LAMINARIE per affermare una profonda adesione ai principi civili che la Carta costituzionale esprime, senza “collegarla o attribuirla a un partito o colore politico.”
Nel 2010 ad aprire l’evento è stato chiamato il dottor Alessandro Baldini dei Comitati in difesa della Costituzione della Regione Emilia Romagna. Giornata che ha visto la partecipazione della Scuola media “Saffi” in collaborazione con Quartiere San Donato. Nel 2011 è stato proposto un intervento della staffetta partigiana Vinka Kitarovic, abitante del Quartiere San Donato, con la partecipazione dei ragazzi delle scuole medie “Saffi” e la collaborazione dell'ANPI di San Donato. Nel 2014 l’introduzione è stata fatta da Andrea Speranzoni, mentre l’anno successivo - il 2015 - ha preso parola Alberto De Bernardi, vicepresidente dell’Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia.

Si invitano le persone che fossero interessate a partecipare alla lettura collettiva in veste di lettori a contattare Laminarie al numero 051.6242160 oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quest’anno, per i 70 anni dell’entrata in vigore della Carta costituzionale, l’incontro verrà introdotto da Andrea Speranzoni - Avvocato del Foro di Bologna, difensore delle vittime nei processi per i crimini nazifascisti - che torna sul palcoscenico di DOM.

L’ingresso è libero e gratuito

Andrea Speranzoni
ha difeso come avvocato i familiari delle vittime, enti pubblici e l'ANPI nei principali processi per i crimini nazifascisti in Italia, a partire dal massacro di Marzabotto, difendendo anche le vittime del terrorismo politico di estrema destra negli anni 1974-1980 (attentati a firma Ordine Nero 1975 e strage alla stazione ferroviaria di Bologna 1980). Dal 2013 è impegnato nella difesa delle vittime delle dittature sudamericane di Cile, Argentina e Uruguay nel processo sui desaparecidos del Piano Condor. Scrittore, ha pubblicato di recente assieme a Paolo Bolognesi il volume Pasolini. Un omicidio politico. Viaggio tra l'Apocalisse di Piazza Fontana e la notte del 2 novembre 1975 (Castelvecchi Ed.).

Antidoti è un progetto di LAMINARIE realizzato con il contributo di: Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna – Assessorato Cultura, Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna. Con il supporto di Comune di Bologna, Quartiere San Donato-San Vitale