logo-laminarie-big

24 Luglio 2020

ANNI INCAUTI | L'invenzione di DOM la cupola del Pilastro - Cue Press, 2019

Posted in EDITORIA

Il volume a cura di LAMINARIE, edito da Cue Press nel 2019 è disponibile anche nella versione interactive eBook grazie alla revisione di testi e fotografie del volume cartaceo.

La realizzazione dell’eBook voleva andare incontro a chi pur desiderando acquistare il volume non ha potuto a causa della chiusura delle librerie determinata dalle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria.

https://www.cuepress.com/catalogo/anni-incauti

ANNI INCAUTI COVER

 

Anni incauti
L’invenzione di DOM, la Cupola del Pilastro
Gli interventi che compongono questo libro sono di artisti studiosi cittadini che hanno attraversato le pratiche teatrali della compagnia Laminarie da quando, dieci anni fa, si è insediata al Pilastro per fondare lo spazio DOM.

Gli autori dei testi sono stati invitati a rileggere gli articoli pubblicati nella rivista «Ampio raggio. Esperienze d’arte e di politica» che hanno accompagnato la costruzione di un luogo di pratiche e riflessioni in una terra di confine.

E a riprendere il filo di alcuni tra quei contributi, quasi come spartiti da variare e arricchire di temi e motivi ulteriori, tanto il materiale di partenza è ricco di possibilità espressive.

Ne è venuta una concertazione di singolare ampiezza e ricchezza che riceviamo come un dono.


Recensioni

https://www.cuepress.com/news/anni-incauti-scarpellini-radio3

https://www.cuepress.com/news/anni-incauti-napoli-manifesto-bologna

https://www.cuepress.com/news/anni-incauti-marino-corriere-bologna 

 

24 Luglio 2020

RACCOGLIERE STORIE DEL PILASTRO IN PIAZZA MAGGIORE 'SOTTO LE STELLE DEL CINEMA''

Posted in RACCOGLIERE STORIE DEL PILASTRO IN PIAZZA MAGGIORE 'SOTTO LE STELLE DEL CINEMA''

RACCOGLIERE STORIE

LAMINARIE presenta un appuntamenti dedicato alla memoria del rione Pilastro di Bologna. 

109504550 2661845497392606 3775432786377138958 o

> 12 luglio 2020 ore 21:10 Piazza Maggiore proiezione di fotografie dagli archivi fotografici di Laminarie e della Fondazione Cineteca di Bologna nell’ambito della XXVI edizione di Sotto le stelle del cinema.

Il 12 luglio 2020 un incontro dedicato agli archivi fotografici di Laminarie e della Fondazione Cineteca di Bologna nell'ambito della XX edizione di Sotto le stelle del cinema. Partecipano Bruna Gambarelli, curatrice dell'archivio digitale di comunità del Pilastro, e Gian Luca Farinelli, direttore della Fondazione Cineteca di Bologna. In piazza Maggiore alle ore 21:10  verranno mostrate fotografie tratte dai rispettivi archivi che raccontano la storia del rione fondato nel 1966.  

108164329 2661845544059268 1112856319337366971 o             109188836 2661845627392593 1944122131718004626 o

Grazie a queste immagini si alimenta un esercizio di relazioni basato su un approccio esperienziale che è stato da Laminarie già messo in atto nel corso degli ultimi anni attraverso progetti e programmi proposti per DOM. Si tratta infatti non solo di raccogliere narrazioni e testimonianze storiche del rione, ma anche di pensare al Pilastro che verrà. Le fotografie ritraggono la radicale trasformazione urbanistica di un'area, che da zona prevalentemente agricola muta velocemente in area destinata ad ospitare costruzioni per la popolazione più povera della città per rispondere alle necessità abitative della manodopera. Ad oggi il rione Pilastro, sebbene caratterizzato dalla percentuale più elevata di indicatori di fragilità demografica, economica e sociale della città e sebbene sia ancora oggetto di stigmatizzazioni, presenta un'interessante rete di realtà sociali pubbliche e private.

108556752 2661845707392585 4867998829481435251 o             108556752 2661845757392580 3481882796755401235 o

L’archivio digitale di comunità a cura di Laminarie è nato per celebrare la fondazione del rione e ha l'obiettivo di mettere in rilievo la ricchezza del capitale sociale e culturale del Pilastro. Laminarie negli anni ha raccolto la documentazione fotografica e video che i singoli cittadini e le diverse associazioni del Pilastro hanno deciso di mettere a disposizione. Si tratta di una raccolta di documenti che non ha pretese di esaustività, al contrario si pone l’obiettivo di narrare frammenti di storia del Pilastro attraverso i racconti soggettivi e le memorie personali dei cittadini. Infatti, grazie a un processo di coinvolgimento diretto dei cittadini è stato possibile intrecciare la sedimentazione dei racconti personali degli abitanti con le modificazioni urbanistiche e sociali del Pilastro. Parte integrante dell’archivio è rappresentata dalle conversazioni pubblicate nel numero 6 della rivista Ampio Raggio – esperienze d'arte e di politica, che contiene contributi e interviste ai protagonisti del Pilastro.

Laminarie ha curato le raccolte provenienti da singoli cittadini e da realtà operanti nel territorio del Pilastro, tra cui: Associazione Al Ghofrane, Athletics Baseball, Biblioteca Luigi Spina, Centro Commerciale Il Pilastro, Centro Sociale Anziani, Centro Volontariato Sociale, Circolo La Fattoria, Lorenzini Gabriele, Mousiké, Palestra Boxe Le Torri, Scuola d'infanzia e nido Ada Negri, Scuola Primaria Romagnoli, Servizi Educativi, Renato Nanetti, Teletorre 19.

RACCOGLIERE STORIE: http://www.laminarie.com/index.php/raccogliere-storie

109343447 2661845840725905 6386990902266651381 o

PROGRAMMA

12 luglio 2020

ore 21.10 - Proiezione di fotografie 

dall'archivio di comunità del Pilastro di Laminarie

e dall'archivio della Fondazione Cineteca di Bologna

Partecipano: Gian Luca Farinelli, Bruna Gambarelli 

a seguire 

ore 21.30 - ISPETTORE CALLAGHAN, IL CASO SCORPIO È TUO!

(USA/1971) di D. Siegel (102')

Introduce Carlo Lucarelli


Progetto di LAMINARIE realizzato in collaborazione con 

Fondazione Cineteca di Bologna 

e con il contributo di: 

Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna  

Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna 

Con il sostegno del Quartiere San Donato-San Vitale

24 Luglio 2020

CARTOLINE DA UN LUOGO MEMORABILE

Posted in CARTOLINE DA UN LUOGO MEMORABILE

CARTOLINE DA UN LUOGO MEMORABILE

30 cartoline dal Pilastro di oggi e di ieri per invitare i cittadini ad incrementare l’archivio digitale di comunità del Pilastro curato da Laminarie

SALUTI DAL PILASTRO

CARTOLINE DA UN LUOGO MEMORABILE, è un progetto a cura di LAMINARIE in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna che consiste nella pubblicazione quotidiana, sui canali social della compagnia, di due cartoline realizzate con il materiale fotografico dell'archivio digitale di comunità del Pilastro che Laminarie cura dal 2015.

Alcune cartoline scelte tra quelle proposte sono state stampate e inviate ad ogni residente del rione allo scopo di mantenere acceso il legame tra lo spazio DOM e i cittadini intorno alla memoria del rione fondato nel 1966.

24 Luglio 2020

IL PATTO Lettura Pubblica della Costituzione XI edizione

Posted in IL PATTO Lettura Pubblica della Costituzione XI edizione

LAMINARIE IL PATTO lettura pubblica della Costituzione 21 aprile 2020 1

La lettura pubblica della Costituzione ha rappresentato in questi anni un appuntamento imprescindibile nelle programmazioni diLaminarie per DOM la cupola del Pilastro.

Ogni anno cittadini di tutte le età e provenienze siglano con la loro presenza il Patto che ci lega portando le proprie esperienze e commentando l'articolo che hanno scelto di leggere pubblicamente.

La lettura è stata introdotta, tra gli altri, da: Sandro Baldini, medico di Giuseppe Dossetti e Fondatore dei Comitati per la difesa della Costituzione, Andrea Speranzoni, avvocato difensore delle vittime nei processi per i crimini nazifascisti, Alberto De Bernardi, vicepresidente Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, Vinka Kitarovic, partigiana.


L’undicesima edizione de IL PATTO lettura pubblica della Costituzione quest’anno è stata introdotta dalla giovane studiosaEmanuela Fronza – Dipartimento di Scienza Giuridiche Università di Bologna e coordinatrice scientifica della ricerca “Leggi memoriali in una prospettiva europea comparata”.

A causa delle misure in atto per il contrasto alla diffusione del coronavirus, l’undicesima edizione de IL PATTO lettura pubblica della Costituzione viene diffusa sui canali social della compagnia Laminarie e di DOM la cupola del Pilastro alle ore 18:00 del 21 aprile 2020.

Il video mostra materiali di repertorio delle passate dieci edizioni e materiali inediti realizzati appositamente dalle persone che hanno accettato di leggere uno degli articoli proposti.

Di seguito l'elenco completo dei 23 lettori coinvolti in questa XI edizione de IL PATTO lettura pubblica della Costituzione 

I lettori che hanno partecipato alla lettura della Costituzione a Dom la cupola del Pilastro dal 2010 ad oggi sono più  200. Di seguito riportiamo l’elenco dei partecipanti di quest’anno

--

ELENCO LETTORI 2020

ANNA MARIA GRANDI - PENSIONATA
DIANA CENNI - STUDENTESSA
ALEXANDER ROMANOVSKY - MUSICISTA
ROMANO ZUCCHERI - PENSIONATO
ENZO SAVINI - EDUCATORE

LAURA BARDOSANA - STUDENTESSA
LUCA GULLÌ - STUDIOSO DI URBANISTICA
FADUOA GANA - CUOCA
FEBO DEL ZOZZO - REGISTA
EMANUELA FRONZA - DOCENTE UNIVERSITARIA
GIORGIO ALDROVANDI - VOLONTARIO EMERGENCY
PATRIZIA GNOMI ED EDO
ULISSE CARLINI -  STUDENTE
ADELINA SUBER - INSEGNANTE
PATRIZIA PEDRIALI - VOLONTARIO EMERGENCY
AGNESE DEL ZOZZO -STUDENTESSA
LIBERO CARLINI - STUDENTE

FRANCESCO DOMENICO CAPIZZI - MEDICO
VANIA MORETTI - LIBERA ATTRICE
SUSI REALTI – pilastrobologna.it, il blog di chi vive al Pilastro - Ass.ne Mastro Pilastro
MARIO CARLINI - FOTOGRAFO
CHIARA GRANDI - IMPIEGATA
LINO BERTONE - VOLONTARIO ‘’LA FATTORIA’’


IL PATTO lettura pubblica della Costituzione 

è un progetto di LAMINARIE realizzato in collaborazione con 

Fondazione Cineteca di Bologna 

e con il contributo di: 

Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna – Assessorato Cultura 

Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna 

Con il sostegno del Quartiere San Donato-San Vitale

Il video è stato diffuso il 21 aprile alle ore 18.00 sui canali Facebook di Laminarie e DOM:

Compagnia Laminarie > https://www.facebook.com/laminarie/

DOM la cupola del Pilastro > https://www.facebook.com/domlacupoladelpilastro/

È possibile guardare il video sul canale vimeo di Laminarie: https://vimeo.com/410246644

LAMINARIE IL PATTO lettura pubblica della Costituzione 21 aprile 2020

24 Luglio 2020

MEMORIA AL FUTURO

Posted in MEMORIA AL FUTURO

2020 MEMORIA AL FUTURO cartolina def1

MEMORIA AL FUTURO

tre appuntamenti a cura di Laminarie per DOM la cupola del Pilastro 

che si svolgeranno dal 25 gennaio al 4 febbraio 2020

 

LAMINARIE presenta tre appuntamenti dedicati alla tema memoria con l’intenzione di avviare una riflessione su questioni cruciali che riguardano la città di Bologna a partire dal rione Pilastro. Incontri, proiezioni e visioni che Laminarie propone ai cittadini cercando percorsi in grado di coinvolgere diverse generazioni intorno a questioni non ancora risolte: dalle vicende della Banda della Uno Bianca a come custodire e tramandare la memoria e a come guardare al passato prossimo del rione in considerazione delle mutazioni sociali in atto.

 

Si inizia il 25 gennaio alle ore 20.30 con la presentazione, a cura degli autori, del documentario di inchiesta UNO BIANCA MIRARE ALLO STATO realizzato nei laboratori cinematografici del Liceo Laura Bassi di Bologna, a cura di Roberto Guglielmi e Enza Negroni, con gli studenti del Corso Doc. Il documentario ripercorre una vicenda terroristica senza precedenti. Un atto di guerra contro la credibilità dello Stato di cui si conoscono solo alcuni degli esecutori materiali. Nel film documentario si rivelano fonti, fatti, contesti, testimonianze, vengono alla luce depistaggi e contraddizioni che potrebbero consentire di tornare ad indagare per raggiungere una verità libera da compromessi e coperture. [https://unobiancamirareallostato.wordpress.com/]

A distanza di 29 anni dall’eccidio del Pilastro, che ha provocato una profonda ferita nel rione stigmatizzando l’intera area per decenni, si porta nuovamente l’attenzione su fatti tragici che hanno riguardato l’intera regione grazie al lavoro dei ragazzi del Corso DOC del Liceo Laura Bassi che, durante la fase di ricerca utile alla realizzazione del documentario, hanno incontrato a DOM alcuni residenti al Pilastro. A DOM è stata inoltre girata una delle interviste più significative del documentario. 

Dopo la proiezione è prevista una conversazione pubblica alla quale parteciperanno, oltre ad alcuni cittadini del Pilastro, Antonella Beccaria, giornalista che si occupa di terrorismo e strategia della tensione, e Mauro Zani, all’epoca dei fatti segretario provinciale del PCI, poi del PDS, in seguito parlamentare e segretario del comitato parlamentare per i servizi di informazione e sicurezza e i per segreti di stato. 

Il 27 gennaio alle ore 19.30, in occasione della Giornata della Memoria, il noto pianista Alexander Romanovsky incontrerà il pubblico di DOM per presentare il film Il Pianista di Roman Polanski. 

Grazie alla sua partecipazione, in quanto straordinario esecutore dell’opera di Chopin, sarà possibile riflettere sul capolavoro di Polanski a partire dalla sua esperienza di musicista, a proposito “del potere salvifico dell’arte capace, perfino negli abissi più oscuri, di ridare luce alla nostra esistenza e di preservare quell’umanità sepolta sotto le macerie della Storia”.

Il film, premiato con la Palma d’Oro al Festival di Cannes nel 2002, vincitore di tre premi Oscar e di sette premi César, è ambientato a Varsavia tra il 1939 e il 1944. Tratto dall’autobiografia del musicista Wladyslaw Szpilman, il film racconta la vicenda del “pianista polacco ebreo che vive per tre anni con la sua famiglia nel ghetto di Varsavia e un altro da solo – ramingo, impaurito, affamato. Sopravvive sino all’arrivo dell’Armata Rossa nel 1944 e riprende a suonare Chopin alla radio di Varsavia come faceva il 1° settembre 1939. 

[Il Morandini]

La proiezione sarà preceduta da brevi letture da Primo Levi a cura del Laboratorio di Parole del Circolo “La Fattoria” 

Il 4 febbraio alle ore 18.00 un incontro dedicato agli archivi fotografici di Laminarie e della Fondazione Cineteca di Bologna. Partecipano Bruna Gambarelli, curatrice dell’archivio digitale di comunità del Pilastro, e Gian Luca Farinelli, direttore della Fondazione Cineteca di Bologna.

In questa occasione verranno mostrate fotografie tratte dai rispettivi archivi allo scopo di confrontarsi con i cittadini del Pilastro e della città che potranno arricchire i materiali fotografici con informazioni e racconti in grado di contestualizzare le immagini nell’ambito della storia del rione fondato nel 1966.  

2020 MEMORIA AL FUTURO cartolina def2 

MEMORIA AL FUTURO è un progetto di LAMINARIE realizzato in collaborazione con 

Fondazione Cineteca di Bologna 

e con il contributo di: 

Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna – Assessorato Cultura 

Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna 

Con il sostegno del Quartiere San Donato-San Vitale

 

INFO:

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili 

laminarie.it - domlacupoladelpilastro.it

DOM si raggiunge con l'autobus n.20 dal centro storico di Bologna. Direzione Pilastro, fermata Panzini. Effettua corse notturne.

24 Luglio 2020

GLI ANNI INCAUTI - NOVEMBRE/DICEMBRE 2019

Posted in GLI ANNI INCAUTI - NOVEMBRE/DICEMBRE 2019

 

GLI ANNI INCAUTI

10 anni a Dom e 25 anni di Laminarie.

Azioni teatrali imprudenti per dare senso a quello che appare scontato

Racconti, letture, ascolti, incontri, visioni.

GLI ANNI INCAUTI è il titolo della rassegna realizzata da LAMINARIE per DOM la cupola del Pilastro inaugurata a marzo scorso. Una stagione che coincide con due anniversari: 25 anni di attività di LAMINARIE e i 10 anni dalla fondazione di DOM la cupola del Pilastro.

La compagnia Laminarie propone un calendario di iniziative culturali composto da cinque sezioni dedicate alla botanica - reale e immaginaria - e agli alberi intesi come simboli potenti che si esprimono, nello spazio e nel tempo, in un’infinita varietà di forme modificando il paesaggio urbano.

Ad ogni sezione del programma è abbinata una pianta con caratteristiche affini all’iniziativa proposta. 

Nel caso della sezione dedicata all’infanzia erbari rari e bizzarri si trasformano in uno scioglilingua: Bizzarrierbarirari.

Secondo Laminarie: «Questi numeri tondi, 10 anni dall’apertura di DOM e 25 dalla fondazione di Laminarie, non sarebbero così importanti e forse nemmeno nodali, se non coincidessero con la cruciale crisi economica, culturale e politica in cui ci troviamo ad operare. Alla crisi culturale, ormai in atto da molti anni, abbiamo tentato di rispondere con atti incauti, mai calcolati, che seguivano e seguono una sola direzione: l’imprudenza. In questi anni, abbiamo proposto piccole e grandi azioni che nulla hanno a che fare con ciò che si suppone sia appropriato o magari conveniente; ci siamo spinti incautamente in una zona sconosciuta mossi dal desiderio di conoscerla attraverso una condivisione di esperienze. Questa modalità progettuale include inevitabilmente il rischio che cogliamo anche nei contenuti di quest’ultimo programma, che prende forma in un momento di totale instabilità economica per LAMINARIE/DOM, ossia quello di proporre attività complesse a un pubblico giovane, nella convinzione che nell’ambito culturale le proposte semplificatorie non siano la soluzione, semmai determinino il problema. Proporre ciò che appare naturale come leggere insieme, discutere, creare, avviare confronti con artisti e studiosi in campo nazionale e internazionale è in realtà un’imprudenza perché può portare dove non immaginavamo e dare un senso nuovo a ciò che ci appariva scontato.»

In continuità con le attività degli anni passati, la rassegna autunnale si connota per la consueta trasversalità dei linguaggi artistici con l’obiettivo di arricchire le relazioni feconde con l’humus culturale cittadino sorte negli anni, coltivate con piccole e grandi azioni tenaci. 

Appuntamenti che vedranno come protagonisti e partecipanti attivi artisti, studiosi, critici e cittadini di tutte le età.

 

19 Giugno 2019

LA CINETECA AL PILASTRO

Posted in LA CINETECA AL PILASTRO, 2019, LAMINARIE, PILASTRO

appuntamenti luglio

LA CINETECA AL PILASTRO

Il secondo appuntamento del programma Concerti per film silenziosi in luoghi inattesi è l'8 luglio ore 21.45 con

Due dimore surreali (e fatali)

ONE WEEK (Una settimana, USA/1920) di Buster Keaton ed Eddie Cline (25')
ONE A.M. (Charlot rientra tardi, USA/1916) di Charles Chaplin (20')
accompagnati dal duocomposto da Vincenzo Vasi e Valeria Sturba alle voci, theremin ed elettronica.

Prima della proiezione
presentazione del Cinema Ritrovato 2019 e proiezione del video
ANCHE IO – appunti dalla sesta edizione di Onfalos infanzia al centro (6’). Realizzato presso DOM e Cineteca di Bologna – Compagnia Laminarie 2015
selezione fotografica che narra il territorio: Pilastro in foto, ieri. Fotografie tratte da Raccogliere Storie - archivio digitale di comunità a cura di Laminarie,
progetto realizzato nel 2016 per il cinquatesimo compleanno del rione.


 

14 Giugno 2019

LA CINETECA AL PILASTRO

Posted in LA CINETECA AL PILASTRO, 2019, DOM, PILASTRO

Concerti per film silenziosi In luoghi inattesi

62160816 10158196772243132 4557811993070796800 o

Primo appuntamento:
venerdì 14 giugno, ore 21.45 Il quartiere, rapporti di vicinato

NEIGHBORS (I vicini, USA/1920) di Buster Keaton ed Eddie Cline (18')
EASY STREET (Charlot poliziotto, USA/1917) di Charles Chaplin (19')
Accompagnamento al pianoforte di Daniele Furlati
Prima della proiezione
presentazione del Cinema Ritrovato 2019

03 Giugno 2019

Simona Bertozzi | Compagnia Nexus - ILINX - don’t stop the dance

Posted in GLI ANNI INCAUTI - MARZO/GIUGNO 2019, RESIDENZE CREATIVE, 2019, DOM, LAMINARIE, SPETTACOLI

Residenza creativa e prova aperta

10 - 12 giugno
Residenza creativa per ILINX - don’t stop the dance
Nuova creazione di Simona Bertozzi | Nexus
in debutto alla Biennale Danza di Venezia il 23 Giugno 2019

12 giugno ore 21.00
ILINX - don’t stop the dance (prova aperta esito di residenza creativa)
con Simona Bertozzi ed Egle Sommacal

28 Aprile 2019

5×1000 all’ASSOCIAZIONE CULTURALE LAMINARIE

Posted in 2019

Se desideri sostenere LAMINARIE/DOM la cupola del Pilastro dona il tuo 5x1000> 02348480407

Nella tua dichiarazione dei redditi potresti dare un grande contributo a favore della cultura e della valorizzazione del territorio scegliendo di donare il tuo
5×1000 all’ASSOCIAZIONE CULTURALE LAMINARIE scrivendo il codice fiscale 02348480407 nell’apposito riquadro della dichiarazione fiscale.

Se desideri invece effettuare una donazione libera, il conto corrente di LAMINARIE è:

EMIL BANCA_filiale Pilastro
IT 23 V 07072 02407 000000420255

Visita il nostro sito e guarda i nostri progetti realizzati: laminarie.it

08 Aprile 2019

IL PATTO Lettura Pubblica della Costituzione - nona edizione

Posted in GLI ANNI INCAUTI - MARZO/GIUGNO 2019, 2019, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, SPETTACOLI, INCONTRI PUBBLICI

IL PATTO ph Mario Carlini

Il 16 aprile alle ore 19.00 nell’ambito della nuova rassegna di Laminarie per DOM, GLI ANNI INCAUTI, si terrà nona edizione IL PATTO Lettura Pubblica della Costituzione.

08 Aprile 2019

Il Villaggio del Pilastro tra passato e futuro: spazi, società, prospettive

Posted in GLI ANNI INCAUTI - MARZO/GIUGNO 2019, 2019, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, SPETTACOLI, INCONTRI PUBBLICI

Il Pilastro giovanni Cristina social

Nell'ambito de GLI ANNI INCAUTI la nuova rassegna di Laminarie per il teatro DOM la cupola del Pilastro il terzo appuntamento è il 12 aprile alle ore 18.00 con Il Villaggio del Pilastro tra passato e futuro: spazi, società, prospettive.

Primo degli incontri dedicati al Pilastro.

08 Aprile 2019

Gillo Pontecorvo e La Battaglia di Algeri - Cento di questi giorni

Posted in GLI ANNI INCAUTI - MARZO/GIUGNO 2019, 2019, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, SPETTACOLI, INCONTRI PUBBLICI

Immagini social

Nell'ambito de GLI ANNI INCAUTI, il 10 aprile ore 19.00 l'appuntamento è con Gillo Pontecorvo e La Battaglia di Algeri - Cento di questi giorni
Interverrà Gian Luca Farinelli - Direttore Fondazione Cineteca di Bologna - che terrà una lezione pubblica sul regista, sceneggiatore, attore italiano Gillo Pontecorvo.  

01 Aprile 2019

Los animales eléctricos

Posted in GLI ANNI INCAUTI - MARZO/GIUGNO 2019, 2019, DOM, LAMINARIE, PILASTRO, LABORATORI

secondo appuntamento gli anni incauti

L’illustratore giapponese Toyohiko Kokumai ospite a DOM la cupola del Pilastro. 

ll secondo appuntamento della nuova rassegna di Laminarie GLI ANNI INCAUTI è il 3 aprile alle ore 15.00 con Los animales eléctricos.

Un laboratorio sulla tecnica del collage condotto da Toyohiko Kokumai e rivolto ai bambini delle Scuole primarie Romagnoli. 

los animales electricos4


 

 

[12 3 4  >>